Acne attiva: il trattamento con laser dermatologico

L’acne è una dermatosi infiammatoria cronica ad eziologia multifattoriale che può comparire in età adolescenziale e prolungarsi anche in età giovane adulta.
Il quadro clinico è caratterizzato da lesioni non infiammatorie (comedoni aperti e chiusi) ed infiammatorie (papule, pustole, noduli e cisti), ad evoluzione atrofica e cicatriziale nelle forme più gravi, localizzate sulle zone seborroiche del viso e del tronco. Obiettivi della terapia sono quelli di ridurre il disagio estetico presente e di ridurre il rischio di cicatrici permanenti, prevenendo la diffusione in profondità della infiammazione con terapie farmacologiche e non.

  • Chiama per fissare un appuntamento

    Fissa un appuntamento per un consulto preliminare, valuteremo insieme il tuo caso personale e sceglieremo l’approccio terapeutico più adatto. Puoi fissare un appuntamento compilando il form oppure puoi contattarci da rete fissa al numero 0683085653 oppure da rete mobile al numero 3356582455.

  • FISSA UN APPUNTAMENTO

Le linee guida dell’European Academy of Dermatology and Venereology (LG EADV 2011) classificano l’acne in 4 forme cliniche:

    • ACNE COMEDONICA
    • ACNE PAPULO-PUSTOLOSA MODERATA
    • ACNE PAPULO-PUSTOLOSA SEVERA ED ACNE NODULARE MODERATA
    • ACNE NODULARE SEVERA ED ACNE CONGLOBATA

La terapia dell’acne consta di:

    • TERAPIA TOPICA (retinoidi di prima, seconda e terza generazione, antibiotici tipo eritromicina e clindamicina, benzoilperossido, acido azelaico, acido salicilico, nicotinamide, resveratrolo) in monoterapia od in associazione (retinoide+benzoilperossido, antibiotico+benzoilperossido), sicuramente formulazioni preferibili per ridurre il rischio di resistenze batteriche e per favorire una buona aderenza e compliance dei pazienti nei confronti della terapia.

In caso di scarsa risposta terapeutica ai topici antiacne si possono associare farmaci sistemici.

    • TERAPIA SISTEMICA: (isotretinoina orale, antibiotico orale, antiandrogeno orale associato ad estro-progestinico, zinco)

Si utilizzano inoltre prodotti cosmetologici complementari alle terapie citate che intervengono invece nella eziopatogenesi dell’acne:

    • TERAPIA DERMOCOSMETICA: detergenti, seboregolatori, cheratolitici, antimicrobici (antisettici, antibatterici), antiinfiammatori, fotoprotettori, camouflage non comedogenici, idratanti e lenitivi.
    • PEELING VARI (cheratolitici, retinoidi)

Negli ultimi anni sono state proposte alcune terapie strumentali da associare o meno con le terapie citate:

    • TRATTAMENTO FOTOPNEUMATICO – ISOLAZ – 2 per acne attiva
    • TERAPIA BIOFOTONICA PER acne attiva
    • TERAPIA FOTODINAMICA per acne attiva
    • TRATTAMENTO LASER ND-YAG 1064, per acne attiva e cicatriziale
    • TRATTAMENTO DYE LASER – per acne attiva e cicatriziale
    • LASER FRAXEL E LASER FRAZIONALE per acne cicatriziale

WhatsApp us