Liberarsi progressivamente delle smagliature bianche grazie alla rimozione laser

Le smagliature sono depressioni cutanee atrofiche lineari, parallele, sinuose, di lunghezza variabile, percettibili al tatto, disposte radialmente attorno all’ ombelico, orizzontalmente in regione lombare, verticalmente in sede ileo-trocanterica, circolarmente a livello delle cosce. Si formano nelle zone in cui è maggiore la tensione e maggiore il pannicolo adiposo (superfici flessorie delle braccia, seno nelle donne, fosse iliache, regione periombelicale, glutei e cosce).

Nella fase di esordio infiammatoria le smagliature sono rosse, talora violacee nei fototipi chiari, larghe (STRIAE RUBRAE); poi diventano nel corso degli anni (fase cicatriziale) bianche e sempre piu’ strette (STRIAE ALBAE).

A livello microscopico si osserva una netta diminuzione delle fibre elastiche di struttura normale ed un assottigliamento delle fibre collagene con abbondante sostanza fondamentale e fibroblasti globosi con ridotta attività metabolica.

Smagliature: le principali cause

    • fattori genetici familiari e personali predisponenti;
    • fattori sessuali: le donne sono più predisposte;
    • gravidanza;
    • errori dietetici, obesità, soprattutto con rapido incremento ponderale ed in associazione a malattie endocrine;
    • attività fisica, soprattutto negli sportivi e negli adolescenti in assenza di aumento di peso;
    • fattori iatrogeni (corticosteroidi topici/sistemici);
    • malattie endocrine (morbo di Cushing); aumento di estrogeni, progesterone.

La prevenzione è fondamentale nello stato subclinico, controllando il peso corporeo, soprattutto in gravidanza e svolgendo moderata attività fisica, favorente lo sviluppo della muscolatura.

  • Chiama per fissare un appuntamento

    Fissa un appuntamento per un consulto preliminare, valuteremo insieme il tuo caso personale e sceglieremo l’approccio terapeutico più adatto. Puoi fissare un appuntamento compilando il form oppure puoi contattarci da rete fissa al numero 0683085653 oppure da rete mobile al numero 3356582455.

  • FISSA UN APPUNTAMENTO

Terapie e trattamenti

La terapia dipende dalla fase rubra/alba delle smagliature e può migliorare l’ elasticità cutanea, ridurre od eliminare le depressioni, agendo sulle fibre collagene ed elastiche del derma:

  • farmacologica;
  • laserterapia (dye laser per fase rubra, fraxel laser per fase alba);
  • dermoelettroporazione.

Possono essere proposti cicli di trattamenti, della durata di 15-45 minuti a seduta, in rapporto al tipo di apparecchiatura utilizzata ed all’ estensione della zona da trattare, che migliorano e rimodellano le smagliature nel tempo, rendendole meno visibili e piu’ sottili, con risultati più significativi sulle smagliature rosse recenti ma comunque molto soggettivi, apprezzabili anche a distanza di 3-6 mesi dalla fine del trattamento nel caso di smagliature bianche.

Attrezzature Utilizzate